Conserva i tuoi Bitcoin utilizzando un Bitcoin fisico

Lo sapevi che esistono degli oggetti simili alle monete all’interno dei quali puoi conservare i tuoi Bitcoin? Violarli è difficoltoso, in quanto è necessario entrarne fisicamente in possesso. Hanno insomma un livello di sicurezza simile a quello del portafoglio cartaceo.

Queste monete sono quasi sempre costituite da materiali preziosi, quali oro e argento.
All’esterno mostrano in modo ben visibile la chiave pubblica, così da permettere in qualsiasi momento la verifica del saldo. Al loro interno nascondono la chiave privata.

Ma quindi cosa bisogna verificare prima di acquistare un Bitcoin fisico?

I produttori inseriscono nella moneta anche un ologramma antimanomissione. Nel caso in cui dovesse essere stato effettuato un tentativo di effrazione che ha danneggiato l’oggetto, l’ologramma è ben visibile. In questo caso verifica anche il saldo attraverso la chiave pubblica, i Bitcoin potrebbero essere stati inviati ad un altro portafoglio.

Casascius produce Bitcoin fisici

Il produttore più noto, Casascius, offre dal 2011 monete e lingotti d’oro, d’argento e d’ottone, in tagli da 1, 10, 25, 100, e 1000 Bitcoin.

La produzione di questi oggetti si è interrotta nel 2013 a causa della regolamentazione molto rigida degli Stati Uniti, ed oggi sono diventati anche oggetto di collezione, con una quotazione che spesso supera il valore dei Bitcoin contenuti all’interno.